Tags Posts tagged with "apple"

apple

9

Aperta la sfida a Twitter!! Si gioca sul terreno delle notizie in tempo reale. Facebook mette piede su un territorio che finora era stato dominio incontrastato dell’uccellino di San Francisco: Twitter. L’arma con cui si addentrerà in questo nuovo territorio  si chiama Notify.

Notify, nata in risposta alla nuova funzionalità Moments di Twitter, è un app che fornisce notifiche tempestive sulle cose che vi interessano, dalle fonti che amate, il tutto in un unico posto. L’app, disponibile su iTunes solo per iPhone (almeno al momento in cui scriviamo), permette, una volta loggati con il proprio account Facebook, di operare una selezione all’interno dei network di nostro interesse, canali TV, portali di notizie, siti Internet, quotidiani, TG…per ricevere in ogni momento gli aggiornamenti su tutti gli argomenti che vogliamo.

Cosa promette la nuova APP?

Il servizio, per ora disponibile solo in America, sembra già abbastanza agganciato non solo ai principali network commerciali, ma anche a una grande quantità di veicoli d’informazione ufficiali e non. Possiamo selezionare il nostro “palmarès” di aggiornamenti con una grande ampiezza di scelta, cercando sia per argomenti che per tipologia di network. Le notizie in real time vengono ricevute sullo schermo del telefonino (se abbiamo le notifiche abilitate) e possiamo renderle leggibili anche sulla schermata di blocco, cosi’ da non perderci nessuna “breaking news”, che si tratti di cronaca, risultati sportivi, notizie di politica, gossip, tecnologia e cosi’ via: dagli argomenti piu’ caldi e discussi a quelli di nicchia. Avere Notify sarà’ come sottoscrivere un numero indefinito (quanti ne vogliamo) degli ormai obsoleti abbonamenti a servizi SMS; quelli che offrivano anche le principali testate italiane, per intenderci.

Che tempo fa?notify-pairing Ci pensano i social!

Oltreoceano, uno degli usi più comuni delle notifiche Twitter è il controllo del meteo in tempo reale. Puo’ sembrare un servizio poco utile in Italia, ma in luoghi come l’Est Coast, dove la temperatura cambia repentinamente di venti gradi e dove ci sono frequenti temporali con uragani e tornado, ci si affida moltissimo al meteo online. Il Governo federale offre addirittura un servizio che avvisa i cittadini inviando un SMS con una suoneria speciale in caso di eventi meteo di una certa rilevanza. E anche in questo Notify può essere un valido aiuto.

8

Possono essere molteplici i motivi per cui si vorrebbe eliminare un contatto da whatsapp e per farlo non basta solo eliminarlo dalla rubrica. Un contatto eliminato dalla rubrica può continuare ancora a scrivervi e controllare se siete online o no.

Per evitare tutto ciò il contatto deve essere bloccato. Per farlo basta seguire dei semplici passi che possono variare in base al tipo di sistema operativo del vostro telefono.

Su Android:
  1. Apri WhatsApp.
  2. Tocca Menu > Impostazioni > Account > Privacy > Contatti bloccati. Questa pagina visualizzerà tutti i contatti bloccati.
  3. Tocca l’icona in alto a destra come da figura per selezionare un contatto da bloccare12367048_10207994827136874_1453358694_n
  4. Seleziona il contatto che desideri bloccare dalla lista

 

Per bloccare un numero non salvato sul tuo telefono
  1. Apri la chat con il contatto sconosciuto.
  2. Tocca Blocca.

Quando ricevi il primo messaggio da un contatto sconosciuto, avrai anche la possibilità di selezionare Segnala come spam. L’utente verrà segnalato e aggiunto alla tua lista dei Bloccati.

 

Per sbloccare un contatto
  1. Tocca Menu > Impostazioni > Account > Privacy > Contatti bloccati.
  2. Tocca e tieni premuto il nome del contatto.
  3. Seleziona Sblocca dal menu a comparsa.

In alternativa, puoi semplicemente inviare un messaggio al contatto bloccato e ti verrà chiesto di sbloccare il contatto.

 

Su iPhone:
Per bloccare un contatto che non è memorizzato nella rubrica
  1. Accedi alla chat con quella persona.
  2. Tocca il numero di quella persona nella parte superiore della chat.
  3. Tocca Blocca contatto

16eb5855fbd61ae9dc77f90371039b988ff3f468

 

 

Per bloccare un contatto memorizzato nella rubrica del tuo telefono
  1. Accedi a WhatsApp > Impostazioni > Account > Privacy > Bloccati
  2. Tocca il pulsante Aggiungi.

982ff86fad0c0e4d93a46a57ae925c2a08e7adf73eebbcf73416d289af6ec684cf9a37feb8842094

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3.  Quando ricevi un messaggio iniziale da un contatto non salvato nella rubrica del tuo telefono, e desideri bloccare questo contatto, tocca il tasto Blocca. Se si tratta di un messaggio di spam, avrai anche la possibilità di scegliere Segnala spam, quindi toccare Segnala e blocca.

d

 

Per sbloccare un contatto

Per sbloccare un contatto, apri la lista dei Bloccati seguendo i sopraelencati passaggi, quindi scorri verso sinistra sul contatto che desideri sbloccare e tocca Sblocca.

9

L’iPhone 6 si è spento sul più bello? Magari mentre si girava un video di un bel momento? Nonostante i miglioramenti del software, purtroppo, la batteria resta il tallone d’Achille dell’iPhone. Una soluzione è data dal Juice Pack di Mophie che a differenza dei soliti power bank funge anche da protezione. Si fa scivolare l’iPhone 6 (o 6 Plus) all’interno della cover. Quando è necessario basta premere un pulsante per ricaricare lo smartphone grazie all’energia fornita dalla custodia che resta sottile e maneggevole quanto basta. Fornisce oltre il 60% di batteria supplementare. E’ possible monitorare lo stato della batteria del juice pack attraverso i led presenti sul retro. Due prodotti in uno, semplice e funzionale. E’ possibile preordinare il prodotto al prezzo di €64.95 direttamente dal sito del produttore. jpr-tech-specs-features_1x_r3

http://eu.mophie.com/

.

6

Sarà presto disponibile un nuovo aggiornamento di Whatsapp per gli utenti Apple. Aggiornamento che stupirà gli utenti della piattaforma iOS. Il sito che ha svelato le novità che saranno introdotte è stato iPhoneItalia attraverso anche qualche screenshot.

Come prima cosa ci sarà la possibilità di integrarlo sull’ Apple Watch. Parliamo di integrazione non di app nativa, che a quanto pare arriverà più avanti. Il nuovo aggiornamento darà la  possibilità di aprire Whatsapp per leggere i messaggi direttamente dall’Apple Watch

In secondo luogo verrà esteso l’utilizzo di WhatsApp Web anche per iPhone. Infatti questa funzionalità non era possibile utilizzarla se non per dispositivi Android e i Windows Phone 8.x .

Novità anche per quanto riguarda l‘interfaccia grafica, ormai ferma da due anni e basata sullo stile iOS 7. La nuova UI cercherà di allinearsi al nuovo stile introdotto su Android.Image-from-Tweetbot-3

Ottimizzazioni  per le chiamate VoIP. Rispetto alla concorrenza le chiamate vocali effettuate con WhatsApp consumano più traffico dati.   Con il nuovo aggiornamento ci sarà la possibilità di selezionare un’opzione per il risparmio dei   GB di traffico utilizzati ma a discapito della qualità.

Image-from-Tweetbot-1-614x341

Verranno introdotte anche nuove funzionalità: Like nei messaggi, opzione Non Letto, Notifiche 2.0 e Silenzioso.  L’aggiornamento permetterà di mettere un Like ad un contenuto multimediale (ricordiamo a tale proposito che WhatsApp è stata assorbita da Facebook) o di selezionare i messaggi come letti o non letti. Inoltre ci sarà la possibilità di personalizzare le  notifiche  per le singole chat e una funzionalità silenzioso che permetterà di mettere il Muto a determinate conversazioni.

Schermata-2015-07-14-alle-12.50.13

 

17

Nel mondo degli smartphone i riflettori sono puntati sulla prossima generazione del melafonino, sia essa iPhone 7 o iPhone 6S. Purtroppo, come ben sapranno tutti i fan Apple, l’azienda di Cupertino tende sempre a tenere ben custodite le informazioni sulle caratteristiche tecniche e sulle date  di uscita dei propri prodotti; anche se non andranno messi in conto grandi cambiamenti. Forse tra le principali novità potrebbe esserci la realizzazione di un modello mini da 4 pollici.

Durante la conferenza, tenuta a San Francisco e terminata recentemente, non sono giunte novità in merito alla questione. Di certo è che il prossimo device avrà come sistema operativo iOS 9 ed inoltre come viene riportato dal sito internet ForexInfo.it, la data di commercializzazione potrebbe cadere il 18  o il 25 settembre.

Seguendo la scia delle certezze , il dispositivo monterà un nuovo processore A9, che andrà a sostituire quello attuale e che sarà affiancato da un co-processore M9 e da 2 GB di RAM. La fotocamera avrà una risoluzione più alta e la batteria sarà ottimizzata per garantire una maggiore autonomia grazie ad una nuova modalità introdotta nel nuovo software.

9

Una bella notizia per tutti i fans Apple: il 26 giugno l’Apple Watch sarà disponibile in Italia, Messico, Singapore, Corea del Sud, Svizzera e Taiwan. Pertanto non sarà indispensabile prenotarlo online ma si potrà comprarlo direttamente presso gli Apple Retail Store e alcuni rivenditori autorizzati Apple.

10-apple-watch_w529_h352_2x

Oltre ad essere un orologio estremamente preciso sarà un dispositivo di comunicazione immediato e personale. Non mancheranno le App destinate ai salutisti e agli sportivi e l’ampia scelta di personalizzazioni in grado di adattarsi ai gusti più esigenti degli utenti. Inoltre grazie alle numerose app, anche di terze parti, studiate appositamente per il polso, visualizzare le informazioni a colpo d’occhio ed interagire con il mondo risulterà un’esperienza estremamente entusiasmante.

Il dispositivo sarà acquistabile a partire da 399.00 euro e sarà disponibile in tre collezioni: Apple Watch Sport, Apple Watch e Apple Watch Edition; quest’ultima realizzata in speciali leghe d’oro rosa o giallo 18 carati.

Richiederà iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 6 o iPhone 6 Plus con iOS 8.2 o versione successiva.

10

Il senior vice presidente di Apple, Jeff Williams, ha ammesso che la Apple sta esplorando nuovi mercati ma che la scelta dei nuovi business non dipende dai ricavi, ma da “quali sono quelli in cui riteniamo di poter far la differenza. Per quanto riguarda i futuri investimenti della società,durante la conferenza del sito Re/Code, Jeff Williams ha detto :” l’auto è l’ultimo dei dispositivi mobili”. Frase che è andata ad alimentare le voci che giravano in rete su una possibile Apple Car elettrica.
Nel seguito della conferenza si è parlato anche dell’Apple Watch che, finalmente, avrà una maggiore indipendenza dall’iPhone con l’arrivo di applicazioni native create da sviluppatori esterni che avranno la possibilità di accedere ai sensori del device. Infatti, attualmente, tutte le applicazioni non-Apple non elaborano dati in maniera autonoma ma si collegano all’iPhone.

19

Dopo tanti rumors finalmente è stato presentato uno dei gadget più attesi della categoria wearable: Apple Watch. Indossare l’orologio sarà come avere un estensione del proprio iPhone: riceverà notifiche, messaggi e telefonate, permetterà di interfacciarsi con alcucne app installate nel telefono e ovviamente di scrivere messaggi ed email.

Viene presentato come un orologio incredibilmente preciso e personalizzabile. Infatti è in grado di tenere il tempo entro un intervallo di 50 millisecondi secondo il tempo coordinato universale (UTC, Universal Time Standard). Dal punto di vista della personalizzazione si ha la possibilità di scegliere diversi quadranti: da quello classico analogico al Cronografo, dal quandrante Modulare ricco di informazioni a quello Animazione, con farfalle e meduse che si muovono sul display.

image_new (1)

Apple Watch è disponibile in due misure, 38 mm e 42 mm e in tre versioni: Apple Watch, Apple Watch Sport ed Apple Watch Edition.

Apple Watch Sport ha una cassa in leggerissimo alluminio anodizzato color argento o grigio siderale, un display Retina protetto da un vetro Ion-X rinforzato e un cinturino Sport in fluoroelastomero ad alte prestazioni disponibile in cinque colori.

Apple Watch ha una cassa in lucido acciaio inossidabile naturale o nero siderale e un display Retina protetto da vetro in cristallo di zaffiro. Apple Watch offre inoltre una scelta fra tre cinturini in pelle, un bracciale a maglie in acciaio inossidabile e un loop in maglia milanese, oppure un cinturino Sport bianco o nero.

Apple Watch Edition ha una cassa appositamente realizzata in leghe d’oro rosa o giallo 18 carati, due volte più dure dell’oro tradizionale, un display Retina protetto da vetro in cristallo di zaffiro lucido e una scelta fra cinturini e bracciali dal design esclusivo, con fermagli o fibbie in oro 18 carati.

image_new

E’ stata confermata anche la possibilità di controllare la Apple TV e la compatibilità con Apple Pay per i pagamenti. Quest’ultima funzione  è disponibile solo in America.

Tra i fattori determinanti per la scelta di un prodotto di questa categoria è la durata della batteria. Secondo Apple verrà garantita una durata di un giorno con un utilizzo tipico.

Apple Watch, grazie ad appositi sensori, integrerà funzioni di un fitness tracker. Avrai la possibilità di visionare le tue attività giornaliere ed inoltre, essendo anche un orologio sportivo, di visionare statistiche in tempo reale per i principali tipi di allenamento. L’app ti mostra, attraverso tre cerchi: le calorie bruciate, i minuti di attività più intensa e la frequenza con cui ci si è alzati per fare una una pausa durante il giorno.

Il prodotto sarà disponibile a partire da Aprile a partire da 349 dollari per i mercati esteri. L’Italia dovrà aspettare un po’ di più…

97

Presentato da Shiller come il migliore iMac prodotto, iMac 5K è già disponibile sullo store Apple a partire da 2.629,00€.  Il punto di forza è il display  con una risoluzione 5120×2880 px. La più alta rispetto a tutti i concorrenti sul mercato e il quadruplo rispetto al precedente, ma con un consumo energetico del 30% in meno. Anche dal punto di vista estetico è sensibilmente migliorato infatti lo spessore è di soli cinque millimetri.

iMac 5K 27"
iMac 5K 27″

Come Processore abbiamo un Intel Core i5 quad-core a 3,5GHz (Turbo Boost fino a 3,9GHz) ma con possibilità di integrare una cpu Intel Core i7 quad-core a 4,0GHz (Turbo Boost fino a 4,4GHz), per la memoria troviamo 8GB (2 x 4GB) di DDR3 a 1600MHz; 4 slot SO-DIMM accessibili dall’utente espandibile a 16GB o 32GB e per quanto riguarda la grafica un processore grafico AMD Radeon R9 M290X con 2GB di memoria GDDR5 eventualmente configurabile  con AMD Radeon R9 M295X con 4GB di memoria GDDR5.

82

iPad Air 2 e iPad Mini 3, sono i due nuovi tablet della casa Apple. 

Il primo , l‘iPad Air 2 è stato presentato come il tablet più sottile al mondo: 6,1 mm, il 18% in meno dell’iPad Air. L’architettura è 64 bit di seconda generazione e il processore A8X che garantisce una velocità del 40% maggiore rispetto al modello procedente, una GPU due volte e mezza. Altro punto su cui hanno lavorato come anche gli altri concorrenti è la batteria che garantisce un’ autonomia di 10 ore. E’ corredato anche di un lettore di impronte digitali, caratteristica non indispensabile ma sempre comoda per avere un accesso più sicuro. Punto di forza è il display su cui sono riusciti a diminuire il riflesso del 56%. La fotocamera posteriore è da 8 mega pixel e  permette la realizzazione di video in Full HD.

L’iPad Air 2 è prenotabile a partire da 499 €  dallo store Apple.

20141016_81062_Apple-presentazione-iPad-Air-2---17

Il secondo, l’iPad Mini 3,  con un nuovo display retina: LED-backlit Multi-Touch display with IPS technology e con una risoluzione di 2048×1536 pixel. La fotocamere posteriore è da 5 MP con apertura diaframma f/2.4, con autofocus e rilevamento dei volti e possibilità di girare video in HD a 1080 p con opzione Time-lapse. Anche quest’ultimo integra il sensore di impronte digitali integrato nel tasto Home.

L’iPad Mini 3 è prenotabile a partire da 399 € dallo store Apple.

Sono entrambi corredati del sistema operativo iOS 8 e delle seguenti App: Fotocamera, Foto, Messaggi, FaceTime, Mail, Musica, Safari, Mappe, Siri, Calendario, iTunes Store, App Store, Note, Contatti, iBooks, Game Center, Promemoria, Orologio, Video, Edicola, Photo Booth, PodCast.

RANDOM POSTS

5
Per accedere ai svariati servizi di Google sarà sufficiente un'email e uno smartphone. Secondo alcune fonti Big G starebbe provando una nuova modalità di...