Tags Posts tagged with "bmw"

bmw

5

Al Ces 2016 ne vedremo delle belle. Si sbizzariscono i costruttori di vetture. Per BMW sarà l’occasione di dimostrare come funziona l’AirTouch, ovvero la funzionalità che permette di dare comandi al navigatore e ad altri sistemi elettronici solamente attraverso il movimento della mano senza toccare la superficie del display. Il menù è stato sviluppato in maniera tale da poter raggiungere i vari comandi con il minor numero di scelte in maniera tale da ridurre il rischio di distrazioni: requisito fondamentale in questo contesto. A Monaco, prima di deliberare il progetto, si erano anche posti, scherzosamente, un problema di sicurezza relativo agli italiani: «Gesticolano troppo eh eh».

Un’altra funzionalità, registrata poco tempo fa dall’ente americano per i brevetti, della quale francamente non si sentiva una grande esigenza, ma che potrà contribuire a far diminuire il numero di incidenti è: Vehicular Social Media System. Lo ha ideato General Motors e serve per «catturare in modo sicuro su un veicolo una foto o un video da pubblicare sui social media». Il sistema si basa su una camera collocata sul cruscotto, o incorporata nel tetto o nello specchietto retrovisore. La videocamera può scattare foto sia al guidatore che ai passeggeri ed è connessa a un processore attraverso wi-fi o Bluetooth. A questo si aggiunge una memoria per immagazzinare le immagini registrate. Per ottenere la foto basta schiacciare un pulsante sul volante dedicato esclusivamente ai selfie. Con buona pace di chi non riesce proprio a non far sapere a tutti, sempre, dov’è e che cosa sta facendo.

43

A quando pare il sistema Laserlight di domani sembra essere gia’  realtà e infatti al Consumer Electronics Show di Las Vegas, la BMW ha presentato in prima mondiale la M4 Concept Iconic Lights. Questa vettura identica in tutto e per tutto alla coupé di serie, tranne che per la questione di illuminazione e per tutta l’elettronica di gestione che ne regola il funzionamento e il dialogo con i sensori, i sistemi di assistenza e il navigatore, per adeguare anticipatamente il fascio di luce in base alle condizioni del tratto di strada da percorrere.

Questo dispositivo Selective Beam e Dynamic light spot  e’stato presentato in Nevada, ed è capace di generare un fascio luminoso da 600 metri di profondità: dotato del BMW Selective Beam che regola automaticamente gli abbaglianti, il Laserlight della M4 ha dalla sua la funzione Dynamic Light Spot, che aumenta l’intensità luminosa in un raggio fino a 100 metri, nel caso in cui il sensore a infrarossidovesse rilevare la presenza di animali o persone in strada.

Vedremo presto una “M” di serie con gli Oled posteriori. E in piu’ oltre  alle luci anteriori laser, la M4 Iconic Lights si differenzia per i gruppi ottici posteriori con elementi Oled, utilizzati sia per le luci principali sia per gli indicatori di direzione, e disposti in maniera tale da restituire un effetto tridimensionale. Le parti luminose a diodi organici permettono peraltro di ottenere diversi effetti di luce, a seconda della modalità adottata nella guida.  la Casa, inoltre afferma che gli Oled posteriori faranno il loro debutto su un modello BMW M.

Vediamo i vantaggi del laser. Grazie a un sistema ottico che dirige il fascio luminoso verso una placca al fosforo all’interno della fanaleria anteriore, la luce blu del laser viene trasformata cromaticamente in un colore bianco, più simile alla luce naturale e meno fastidiosa alla vista. Le luci laser, afferma la BMW, riducono il consumo energetico del 30% e producono un’illuminazione dieci volte più intensa delle sorgenti attuali: la profondità di 600 metri, inoltre, è pressoché doppia rispetto ai fari alogeni o a Led.

Le funzioni futuristiche del laserlight. Per merito  all’integrazione delle informazioni Gps, la M4 Iconic Lights può attuare la funzione di cornering prima d’impartire un comando sullo sterzo. I laser hanno permesso di realizzare due diverse nuove funzioni: sia quando  viene rilevato un restringimento della sede stradale, la fanaleria genera una proiezione di luce che indica la larghezza del veicolo rispetto alla carreggiata, agevolando il passaggio. Un’altra chicca delle luci laser è quella di proiettare sull’asfalto le indicazioni molto utili al guidatore, come quelle della navigazione

 

RANDOM POSTS

5
Per accedere ai svariati servizi di Google sarà sufficiente un'email e uno smartphone. Secondo alcune fonti Big G starebbe provando una nuova modalità di...