Tags Posts tagged with "iOS"

iOS

5

Sarà presto disponibile un nuovo aggiornamento di Whatsapp per gli utenti Apple. Aggiornamento che stupirà gli utenti della piattaforma iOS. Il sito che ha svelato le novità che saranno introdotte è stato iPhoneItalia attraverso anche qualche screenshot.

Come prima cosa ci sarà la possibilità di integrarlo sull’ Apple Watch. Parliamo di integrazione non di app nativa, che a quanto pare arriverà più avanti. Il nuovo aggiornamento darà la  possibilità di aprire Whatsapp per leggere i messaggi direttamente dall’Apple Watch

In secondo luogo verrà esteso l’utilizzo di WhatsApp Web anche per iPhone. Infatti questa funzionalità non era possibile utilizzarla se non per dispositivi Android e i Windows Phone 8.x .

Novità anche per quanto riguarda l‘interfaccia grafica, ormai ferma da due anni e basata sullo stile iOS 7. La nuova UI cercherà di allinearsi al nuovo stile introdotto su Android.Image-from-Tweetbot-3

Ottimizzazioni  per le chiamate VoIP. Rispetto alla concorrenza le chiamate vocali effettuate con WhatsApp consumano più traffico dati.   Con il nuovo aggiornamento ci sarà la possibilità di selezionare un’opzione per il risparmio dei   GB di traffico utilizzati ma a discapito della qualità.

Image-from-Tweetbot-1-614x341

Verranno introdotte anche nuove funzionalità: Like nei messaggi, opzione Non Letto, Notifiche 2.0 e Silenzioso.  L’aggiornamento permetterà di mettere un Like ad un contenuto multimediale (ricordiamo a tale proposito che WhatsApp è stata assorbita da Facebook) o di selezionare i messaggi come letti o non letti. Inoltre ci sarà la possibilità di personalizzare le  notifiche  per le singole chat e una funzionalità silenzioso che permetterà di mettere il Muto a determinate conversazioni.

Schermata-2015-07-14-alle-12.50.13

 

11

Emtec, azienda leader nel settore di prodotti informatici, ha suscitato molto interesse al CES 2015 con due nuovi prodotti: Steambox, una console che potrebbe interessare a tutti gli appassionati di videogame per PC e WEYA, uno storage con funzionalità da remoto e cloud avanzate.

Steambox, che già il nome racchiude l’essenza del prodotto, è una console dalle dimensioni piccole ma dalle grandi prestazioni, nata per essere collegata al proprio televisore e indicata per funzionare con i giochi presenti nella piattaforma Steam. Solitamente questa tipologia di prodotti monterebbero come sistema operativo SteamOS, basato su Linux, ma allo stato attuale è stato presentato con Windows 8.1, scelta sicuramente imposta dal mercato a causa dell’abbondanza di video games presenti sul sistema operativo Microsoft. Ovviamente la console è possibile collegarla anche a dei monitor pur essendo nata per quella fascia di utenti che vogliono sfruttare ,magari, il loro mega schermo da sala.

All’accensione di Steambox si aprirà Steam in modalità Big Picture Mode, apposita interfaccia realizzata per controller e TV, dove avrete la possibilità di scegliere uno dei 37.000 titoli presenti nel catalogo.

Le prestazioni sono garantite da un’ ottimo Hardware. Infatti, troviamo un processore Intel Core i5, una scheda grafica GTX 970 e 8 GB di memoria RAM. In questo piccolo prodotto che sta comodamente nel palmo di una mano troviamo anche anche diversi ingressi USB e l’uscita HDMI\DisplayPort.

Chi ha provato il prodotto è rimasto soddisfatto dalla possibilità di giocare su un televisore FULL HD mantenendo il framerate stabile e la qualità grafica molto elevata senza segnali di tearing apparente. In conclusione la console dovrebbe garantire una qualità di gioco più alta che media ed uscirà in commercio ad aprile al prezzo di 899€.

video prodotto da ridble.
WEYA: il cloud a casa propriaEMTEC-WEYA-Cloud-Cube

Weya lo storage intelligente di Emtec. Avete la necessità di memorizzare , di effettuare backup o l’interesse o il solo piacere di avere accesso ai vostri dati in qualsiasi momento? Ecco il prodotto che fa per voi!

Il prodotto dalle piccole dimensioni può essere installato in qualsiasi punto della vostra casa.  Essendo dotato di un sistema operativo proprietario, funziona in modo indipendente. Il piccolo box è dotato di un hard disk da 1 TB nella versione base e 4 TB nella versione di fascia alta. Caratteristica della versione da 4 TB è la possibilità di utilizzare i due hdd contenuti in essa o come fossero un’unico hard disk da 4 TB o uno come backup dell’altro. Si può avere accesso al dispositivo mediante un qualsiasi web browser (Internet Explorer, Chrome, Firefox…..) o attraverso le app disponibile per i sistemi android e iOS. Una volta ottenuto accesso all’interfaccia , simile a quelle dei cloud più noti, potremo accedere a files, foto, contatti o mettere un server di posta elettronica e tante altre cose. Abbiamo un vasto assortimento di app che possono essere aggiunte in un secondo momento da un apposita sezione. Inoltre si è scelto di avere un sistema aperto in maniera da garantire ai programmatori lo sviluppo di nuovi moduli. Una funzione molto utile e intelligente è la criptazione dell’hard disk che rendono sicuri i nostri dati nel caso ci fosse qualche malintenzionato.

Il prodotto dovrebbe uscire in commercio dopo l’estate ad un prezzo che oscilla per il modello da 1TB tra le 150 e le 200 euro.

video prodotto da ridble

13

Pare che Whatsapp stia per fare marcia indietro per quanto riguarda la doppia spunta, almeno così sembra. Infatti, dal prossimo aggiornamento, si avrà la possibilità di attivare o disattivare tale funzionalità.
L’idea di fare una “retromarcia” è scaturita ,all’incirca, dopo una settimana dall’attivazione della funzione. Idea, nata, a causa della polemica sorta sul web che si è andata ad espandere a macchia d’olio. Una delle poche volte che il web ha visto il pubblico Android, iOS e Windows Phone coalizzarsi contro una feature che è stata vista come una vera e propria violazione della privacy.

Lo scossone generato dalla reazione negativa dei consumatori è stata talmente forte che già nella beta era a disposizione di alcuni testers l’opzione per abilitare o disabilitare la doppia spunta blu. Ovviamente nel caso l’utente decida di non fornire la conferma di avvenuta lettura, a sua volta non avrà la possibilità di sapere quella dell’interlocutore. La data del rilascio  dell’aggiornamento al momento non è stata ancora ufficializzata.

RANDOM POSTS

5
Per accedere ai svariati servizi di Google sarà sufficiente un'email e uno smartphone. Secondo alcune fonti Big G starebbe provando una nuova modalità di...